Il 28 settembre presso la sala Parlamentino del Cnel, viale Lubin, 2, alle ore 10,30 si terrà il convegno ‘Multinazionali e fisco, quali prospettive per il futuro’. Tamara Gasparri di Lef illustrerà la relazione “Stati sovrani e imprese multinazionali alla sfida del fisco, tra sostanza e trasparenza’. Seguirà una tavola rotonda moderata dal giornalista Vittorio Riccioni, vice direttore Adnkronos alla quale parteciperanno Luigi Casero, viceministro dell’Economia, Tamara Gasparri, esponente Lef esperta di fiscalità internazionale, Guglielmo Loy, segretario confederale Uil, Guido D’Amico presidente Confimprese Italia. Sono previsti interventi di esperti del ministero dell’Economia, dell’Agenzia delle Entrate e di Confindustria. Il convegno sarà l’occasione per riflettere sulle criticità dell’attuale assetto del prelievo per le multinazionali che spesso riescono a minimizzare la tassazione anche grazie ad una legislazione ormai obsoleta e non in grado di intercettare le evoluzioni a partire dalle imprese del web. Al centro della giornata anche le prospettive future e le possibili soluzioni al fenomeno che finisce per determinare uno svantaggio competitivo per le imprese tradizionali o che comunque non riescono a mettere in campo una pianificazione fiscale aggressiva in grado di sfruttare le maglie larghe dell’attuale legislazione. All’incontro parteciperanno rappresentanti del mondo imprenditoriale e dei sindacati.
Programma:
10,45 – Saluto: Carlo Di Iorio, presidente Lef
10,50 – Tamara Gasparri: ‘Stati sovrani e imprese multinazionali alla sfida del fisco’
11,30 – Tavola rotonda con:
  • Luigi Casero, viceministro dell’Economia
  • Tamara Gasparri, esponente Lef esperta di fiscalità internazionale
  • Guglielmo Loy, segretario confederale Uil
  • Guido D’Amico presidente Confimprese Italia
  • Esperti del ministero dell’Economia, dell’Agenzia delle Entrate e di Confindustria
  • Modera Vittorio Riccioni, vicedirettore Adnkronos

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *